Weekend romantico a Pinerolo B&B “Villa Doria il Torrione”

Weekend romantico a Pinerolo

Sono stata invitata lo scorso fine settimana da Antonella Bentivoglio d’Afflitto di www.thekitchenoffashion.it
a passare un weekend romantico a Pinerolo, nel B&B “Villa Doria il Torrione” 
www.iltorrione.com insieme ad altre bloggers.
un weekend fantastico..

Il nome Pinerolo ha subito suscitato nella memoria immagini della Belle Epoque, di cavalleria, di stendardi e di uniformi. Il perchè dell’associazione di idee è presto detto, infatti la città è famosa per la sua Regia Scuola Militare di Equitazione qui spostata nel 1845.

In questi luoghi si possono trovare bellissimi parchi e ville di grande valore storico, come quella nella quale sono stata invitata, Il Torrione è uno dei parchi privati, aperto al pubblico, più grande del Piemonte; lo si può ammirare in qualsiasi stagione, vista la grande varietà di essenze botaniche e monumentali. Il suo parco è veramente qualche cosa di meraviglioso.

Fu progettato da Xavier Kurten, paesaggista prussiano, che portò alla corte dei Savoia il gusto dei nuovi, per l’epoca, giardini all’inglese; il progetto è del 1835 e ancora oggi, cosa assai rara, l’impianto e la disposizione di essenze, viali e ruscelli è lo stesso di allora.

Alberi mastodontici, che costeggiano e definiscono i viali principali; ombrosi sentieri da percorrere nel sottobosco, e un’ampia centrale distesa d’erba con tanto di tranquille e pittoresche pecore intente a pascolare.

Insomma una vera meraviglia che rappresenta quello che dovrebbe essere l’idea di “lusso” per chi progetta giardini; un vasto assortimento di alberi e cespugli di varie provenienze formano boschetti e radure, che rivelano di tanto in tanto straordinarie prospettive visive che sfociano nella sorpresa finale di un ameno laghetto. Ed in fondo a tutto questo alla fine si arriva al famosissimo “ha-ha” dove poter spaziare con la vista sulla campagna circostante.

Ecco un parziale elenco delle piante che si trovano nel parco:

Liriodendron tulipifera, Taxodium distichum, Davidia involucrata,Ginkgo biloba, Platanus sp., Fagus sp. e immensi viali di Carpinus da mozzare il fiato.

Recentemente “restaurato” dal paesaggista Paolo Pejrone con ” leggere pennellate di bianchi gruppi di ortensie”, ovvero con una collezione di ortensie da far invidia, 74 varietà differenti, piantate a grandi gruppi che da fine giugno, fino a fine agosto, si potranno ammirare nel parco.

Apertura straordinaria 
domenica 23 giugno del Parco del Torrione in occasione di Ortensie in fiore 2013


per prenotare le visite guidate al parco numero ecco il numero di tel.0121 322616

Un doveroso ringraziamento va alla Marchesa Anna Doria Lamba, che ci ha accolti e coccolati nelle stanze della villa; una donna veramente speciale, che è stato un vero privilegio conoscere, della quale sarà impossibile scordarsi.

le vecchie scuderie 

la collezione di viole
il libro sui giardini privati del Piemonte

 il bottino!

link utili:
dove dormire
dove mangiare
dove assaggiare la famosissima Torta Zurigo

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )