‘12 PIANTE IN CERCA D’AUTORE’

LA VOGLIA DI GARDENING DOMESTICO VIEN LEGGENDO:
E’ ONLINE L’E-BOOK ‘12 PIANTE IN CERCA D’AUTORE’

6 esperti del verde raccontano le piante d’appartamento del mese
con tanti consigli utili per imparare ad apprezzarne i benefici

Milano, 10 Giugno 2013 – E’ online sul sito www.lepiantedonanogioia.it l’e-book ‘12 piante in cerca
d’autore’: un manualetto digitale che raccoglie le storie e le esperienze di 6 autori d’eccezione sul tema ‘Le Piante Donano Gioia’. Le pagine sono ricche di spunti e curiosità e includono schede dedicate a ciascuna pianta con informazioni tecniche sulla cura.

Valentina Forges Davanzati – Architetto del Verde,
Dana Frigerio – Green Designer e Blogger,
Giancarlo Montalbetti –Garden Designer,
Carlo Pagani – Maestro Giardiniere,
Rosalba Piccinni – Canta Fiorista
Claudia Zanfi – Fondatrice di Green Island,

tutti esperti e appassionati di verde, hanno scelto di parlare delle piante domestiche protagoniste della campagna ‘Pianta del Mese’ 2013 del Flower Council of Holland, soffermandosi su quelle che hanno sentito a loro più affini e che sono riuscite a lasciare nelle loro vite un segno, un ricordo, una sensazione speciale.

Tra ricordi, citazioni e consigli per la coltivazione, nelle pagine dell’e-book gli autori ci regalano dei racconti da cui lasciarsi ispirare, protagoniste: l’Areca, la Dracaena, la Polyscia, le Gerbere, le Miltonie, le Piante Succulente, la Schefflera, la Saintpaulia, la Bromelia, il Codiauem, le Campanule, l’Hippeastrum.

Per esempio Valentina Forges Davanzati dispensa consigli su come scegliere le piante in base allo stile di casa: “per il suo portamento e la bellezza dei suoi fiori, di contorni e colori decisi, la Miltonia si inserisce molto bene in una grande e tradizionale casa di campagna, piena di colore e motivi floreali presenti ovunque: sulla carta da parati, sulle tende, sui cuscini e così via”.

Per Dana Frigerio l’Areca, la palma dalle caratteristiche foglie color verde scuro brillante, pennate e sinuose, è il ricordo di uno dei suoi film preferiti ‘L’età dell’Innocenza’ di Martin Scorsese: “la palma Areca si intravede spesso nel film. Emozionata nel profondo da questa sceneggiatura, ho voluto ricreare quest’atmosfera nella mia casa, cercando di riproporre almeno con le piante gli ambienti sfarzosi e lussureggianti del film”.

Carlo Pagani si sofferma sulla ‘Gioia improvvisa della fioritura’: “l’Hippeastrum fa parte di quelle piante che mettono gioia immediata per la loro crescita vegetazionale e la straordinaria bellezza dei fiori. Incuriosisce già la vista del bulbo di così grosse dimensioni e il desiderio di metterlo immediatamente a suo agio in vaso accanto alla finestra per vedere cosa succede è subito ripagato dallo spuntare in pochi giorni dalle prime foglie”.

Rosalba Piccini, stylist dei fiori e cantante, racconta delle sue due grandi passioni e ci parla di Piante Succulente e del Coedium, esemplari spesso utilizzati nei suoi allestimenti verdi: “la musica da sempre ispira le mie creazioni e viceversa, le piante assorbono energia dalle mie note.
Certamente non è semplice coltivarle entrambe, la cosa richiede molto sacrificio, ma ne vale decisamente la pena perché sono passioni che donano grande benessere
e felicità”.

Claudia Zanfi ci svela come nella stessa pianta possano coesistere, nascoste tra le foglie, diverse tipologie di benessere: “la Polyscia è un genere dalle grandi potenzialità. Il benessere donato da questa bella specie deriva non solo dalle ampie ombreggiature, dalla piacevolezza del fogliame e dalla varietà delle fattezze, bensì da vere e proprie proprietà curative”.

Mentre per Giancarlo Montalbetti – ex manager nel settore dell’information technology che decide di dire addio ai computer per dedicarsi completamente alle piante e ai giardini ‘indossando i guanti’ del Garden Designer – le Gerbere sono un rimando alla nonna: “tanto tempo fa ormai, quando abitavo da solo e andavo ogni tanto a mangiare da mia nonna, la cosa che più mi faceva sentire a casa e respirare un ambiente familiare erano questi grossi margheritoni dai colori accessi che mi accoglievano una volta entrato nella sua casa”.

Il Flower Council of Holland è l’ente di riferimento per la promozione della floricoltura olandese in Italia e nel mondo. Dedica particolare attenzione alla sensibilizzazione del grande pubblico nei confronti delle piante in vaso, meravigliose compagne di vita che ci circondano di energia e piacere allietando le nostre giornate. A fronte di una piccola dose di cure e attenzioni, le piante ci offrono molto in cambio: fresca vitalità, atmosfera positiva e rilassante e un senso di legame costante con la natura e le nostre radici. Le piante non sono soltanto un bellissimo elemento decorativo per gli ambienti, ma un prezioso alleato per il nostro benessere.

Per maggiori informazioni:
www.lepiantedonanogioia.it
it.facebook.com/Lepiantedonanogioia

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )