A Chiasso l’orto condiviso

foto via www.cdt.ch

A Chiasso 59 famiglie di ortolani hanno trovato spazio in un’area industriale dismessa traformata in orto collettivo condiviso. Ha curato il progetto Sophie Agata Ambroise, architetto paesaggista che da tempo ha messo a disposizione delle comunità urbane le sue competenze e soprattutto la sua straordinaria motivazione. Guardate il filmato, racconta tutto lei, l’idea è bellissima: gli orti sono aperti e condivisi, consentono vere coltivazioni a sostegno delle famiglie e offrono un spazio per il tempo libero con tavoli comuni, panchine, grill. E poco importa se i rumori di fondo sono quelli di una grande centro urbano: la natura ci sta comunque, basta volerlo.

segui questo link e guarda il filmato.
38 parcelle di 30 metri quadrati andate a ruba. A Chiasso sfonda il progetto degli orti condivisi che incentiva l’attività fisica, l’alimentazione sana, la riqualificazione del territorio, la socializzazione. Il tutto con un pezzetto di terra.
segui questo link e guarda il filmato.

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )