Home architettura; giardini a New Delhi visitiamo i bellissimi giardini Lodhi Gardens

a New Delhi visitiamo i bellissimi giardini Lodhi Gardens

Tratto da Blossom zine Winter CLICCA e LEGGI TUTTO sulla rivista digitale

New Delhi è una città cosmopolita e una tra le più grandi e popolose di tutta l’India; fu capitale durante l’antico Impero Moghul, ma quando la Compagnia Inglese delle Indie Orientali assunse il controllo dei territori la capitale si spostò a Calcutta.

Solo nel 1911 sempre, ad opera degli inglesi, ritornò sede amministrativa e del governo, che portò ad una rinascita ed alla costruzione di nuovi palazzi e quartieri prendendo il nome di Nuova Delhi.

Il Rashtrapati Bhavan, la residenza presidenziale, fu opera di Sir Edwin Landseer Lutyens che fu anche incaricato di progettare parte dell’impianto urbanistico della nuova città, mescolando abilmente gli stili indiani, europei e Moghul.

Non lontano dall’asse prospettico degli immensi boulevards che collegano appunto il Rashtrapati Bhavan con l’India Gate si trovano i giardini Lodhi Gardens. Anticamente era una zona di tombe, l’area infatti fu usata per …………. ” PROSEGUI SU N19 Winter Blossom zine 2017 / Published on Dec 12, 2017 su ISSUU

New Delhi e i giardini Lodhi Gardens, viaggio in India Blossomzine
New Delhi e i giardini Lodhi Gardens, viaggio in India Blossomzine

leggi la rivista!

a Lodhi Garden- New Delhi -India ho toccato la Mimosa pudica

ho piantato i semi della Mimosa pudica, la pianta che si muove!