avete letto il libro “La piccola estate” di Lidia Zitara ?

Lo aspettavo da tempo e appena arrivato l’ho letto in un soffio
sto parlando del libro “La piccola estate” di Lidia Zitara
si trova in libreria e su www.amazon.it in formato sia cartaceo che kindle.
a questo punto dovrei fare una recensione…
una recensione a Lidiaaaaa?
no, no non posso … e quindi non la faccio.

L’unica cosa che vi posso dire è …. ma quanto mi è piaciuto!
sia i personaggi, che la storia
per  non parlare dell’ambientazione… indovinate ?  in un giardino ovvio.
sono tante le piante descritte nel libro come Salvia leucantha, Thunbergia grandiflora, Plumbago capensis, Verbascum e gli Echinops e ancora Erythrina, Jacaranda, Melia e i maestosi Ficus religiosa … e tante rose, le amate rose.
dal libro “La piccola estate” di Lidia Zitara
“Andandomene pensai due cose: la prima era che Cenzino
sapeva sempre dove portarti, la seconda, che aveva un gran bel sorriso.”
cosa non darei per conoscerlo!

se non conoscete ancora Lidia Zitara vi consiglio di seguirla sul suo blog Giardinaggio Irregolare
sulle pagine di Blossom zine tiene una rubrica dal nome Tea Time su ogni numero.
vi lascio i link qui sotto:

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )