Home cucina Cavolo Nero Palmizio di Toscana

Cavolo Nero Palmizio di Toscana

Cavolo Nero Palmizio di Toscana

Ortaggio tipico della cucina toscana, il cavolo nero si trova tutto l’anno in commercio, ma il momento più indicato per il consumo è durante i mesi più freddi.

Si coltiva come gli altri cavoli.

Le foglie non si chiudono e rimangono sempre aperte e piegate ad arco.
Si consumano le foglie bollite o saltate in padella.

Si semina: da aprile a maggio per la raccolta estiva; da giugno a luglio per la raccolta autunnale; da agosto a settembre per raccolta invernale (in serra)

la mia ricetta preferita è la bruschetta col cavolo nero