Home Blossom zine Come costruire una lavagna fai da te su legno

Come costruire una lavagna fai da te su legno

Mi sono sempre piaciute le lavagne, quella che si usava durante gli anni di scuola era in ardesia e legno, ed era girevole.

che bei ricordi… la maestra Orlandi, le trecce, il cancellino e i gessetti:)

quindi perché non ricrearla a casa? ho scelto di realizzarla FAI DA TE, ne volevo una bella grande in legno da fissare al MURO

il progetto della lavagna da muro è in collaborazione con BOSCH

nella foto MOODBOARD qui sopra noterete la valigetta che contiene il TRAPANO a batteria

Il TRAPANO BATTENTE-AVVITATORE da 18V è un elettroutensile che fa parte della POWER FOR ALL Alliance

è alimentato dalla batteria POWER FOR ALL da 18V, che permette di lavorare con la massima flessibilità senza l’ingombro del cavo elettrico

è comodissimo e maneggevole oltre che davvero POTENTE

bisogna scegliere la funzione da utilizzare, ne ha 3 diverse: avvitamento, foratura e foratura con percussione

mi sono divertita a realizzare diversi progetti per testarlo al meglio, li vedrete prossimamente

il primo è stato questo:

Costruire una lavagna in legno da appendere al muro

la mia nuova lavagna!!

Abbiamo uno spazio esterno, è un portico, che quest’anno è stato modificato ed abbellito con un tavolo, bancone da lavoro per il nostro BBQ, se mi seguite sui social avete visto tutto il work in progress

durante i mesi autunnali abbiamo deciso che la nostra NUOVA LAVAGNA sarebbe stata benissimo sul lato del muro dove c’è il tavolino e la finestra del corridoio

e l’abbiamo realizzata !

Bosch Trapano a batteria AdvancedImpact 18

cosa serve:

1 pannello in legno ( dimensioni a scelta ) io ho usato un pannello grandissimo, 120 cm x 120 cm

1 pannello in legno per il ripiano a sbalzo 120cm x 20 cm

2 pennelli

vernice di fondo es. cementite

vernice effetto lavagna, io ho usato questa QUI

BOSCH Trapano a batteria AdvancedImpact 18

BOSCH Seghetto Alternativo a batteria PST 18 LI

BOSCH Levigatrice

3 squadrette

viti e tasselli

stucco e spatola

per prima cosa dovete decidere la struttura di BASE della lavagna

che dimensioni dovrà avere e se contornarla con una cornice come le vecchie lavagne della scuola o come nel nostro caso un ripiano a sbalzo

la lavagna non ancora dipinta di nero

per la nostra lavagna abbiamo optato per un piccolo ripiano soprattutto per appoggiare dei vasi in vetro per le mie decorazioni floreali

ma potete usare il ripiano anche per appoggiare il gessetto per scrivere sulla lavagna e il cancellino

o per appoggiare una tazza di tè o … i bicchieri col vino se state facendo l’aperitivo e intrattenendo gli ospiti

come si procede:

abbiamo dipinto i pannelli in legno con la cementite

abbiamo tagliato con il seghetto Bosch Seghetto Alternativo a batteria PST 18 LI un secondo pannello della misura di 20 cm per fare il ripiano a sbalzo

NOTA: tra l’altro anche il seghetto è a BATTERIA e utilizza la stessa identica batteria del TRAPANO… che è come quella della scopa elettrica

una sola batteria per diversi elettroutensili, NON MALE ( ed è per questo che si chiama POWER FOR ALL Alliance ) inoltre gli elettroutensili li puoi comprare CON o SENZA batteria, e quindi risparmiando soldi, NON MALE

abbiamo levigato i lati tagliati del ripiano con la Levigatrice Bosch

abbiamo forato i pannelli col trapano per poter fissare le 3 squadrette che sostengono il ripiano

abbiamo avvitato con le viti le squadrette…. sempre con lo stesso trapano ma in MODALITA’ AVVITATORE

è un ottimo prodotto, davvero!!!

abbiamo forato i due lati del pannello/lavagna e …. e ora bisogna trapanare il muro


per forare il muro nella giusta posizione sono stati presi come riferimento gli stessi fori del pannello, inserendo la matita nel foro e segnando il muro retrostante

OK OVVIO DANA !

ma è stata dura .. perché la lavagna è decisamente enorme e PESAVA!

ma prima di segnare con la matita il muro per poi trapanarlo, bisognava mettere in bolla la lavagna

per comodità l’abbiamo appoggiata su una struttura di polistirolo esistente e abbiamo usato anche uno scarto di lavorazione per mettere TUTTO perfettamente in bolla, non vi dico ma … che fatica !

il muro di mattoni è stato forato in un attimo !

il trapano è potente, dovremmo testarlo anche su un muro IN PIETRA ( e l’abbiamo testato, vedrete )

una volta montata a muro la lavagna, ho stuccato gli angoli con le 4 viti

e infine ho dipinto con la vernice effetto LAVAGNA ( alla fine ho usato il rullo perché era più veloce del pennello )

per proteggere il muro mentre dipingevo ho utilizzato il nastro in carta per la mascheratura durante lavori di imbiancatura

guardate la mia LAVAGNA FINITA !!!

una volta asciugata bene la vernice con un gessetto ho scritto una frase carina in bella calligrafia sulla mia nuova lavagna

che dire mi piace tantissimo, è un bel progetto

sono soddisfatta, sia del risultato finale che del processo per realizzarla, se hai gli strumenti giusti è tutto più semplice

PS abbiamo usato il trapano a batteria AdvancedImpact 18 anche per altri 2 progetti, sia testato sul muro IN PIETRA che in casa per realizzare una libreria particolare fatta di cassette di legno del vino 😉 seguitemi e li vedrete

lasciati ispirare

se ancora non mi segui sui social FB  INSTA  e Pinterest

se vuoi vedere altri progetti con BOSCH qui sotto trovi i link