Home Blossom zine Come scegliere i mobili da esterno: 4 consigli utili con la lista...

Come scegliere i mobili da esterno: 4 consigli utili con la lista delle piante

La scelta dell’arredo da giardino a volte può sembrare complicata e difficile, ma vorrei darvi alcuni suggerimenti e alcune idee, questo post è in collaborazione con https://www.smartarredodesign.com/

Da dove partire?  Sicuramente bisogna partire dallo stile del vostro giardino, terrazzo

l’idea è quella di creare un’atmosfera in stretta relazione con le piante e il vostro gusto personale.

Vi propongo alcuni esempi pratici e utili in base a quattro stili differenti, mi sono divertita a sceglierli per voi e vi aggiungo anche una lista di piante da abbinare a questi mood.

Sul sito troverete tantissime proposte di arredo outdoor, sia per degli spazi piccoli che per dei giardini di media e grande dimensione, io ho selezionato alcune idee partendo da quello che mi è piaciuto di più.

Stile romantico e molto British

Hai un giardino o un terrazzo con delle belle fioriture, dove il verde delle piante è abbinato ai colori delicati e dai toni pastello?

Questi mobili in legno sono perfetti se hai come preferenza le rose inglesi, le digitalis, i lupini, le graminacee e le piante che in autunno sono ricche di bacche come l’Euonymus europaeus ( la fusaggine per intenderci)

Potresti scegliere un arredo in legno teak in perfetto stile British e che si abbina perfettamente al tuo spazio verde, perfetto per sorseggiare un tè con le amiche e per invitare i parenti nel fine settimana.

se vuoi dei consigli in video su come progettare un roseto qui

Idea per un portico in campagna

Avere la possibilità di arredare un portico ha i suoi vantaggi, ad esempio si possono scegliere dei salottini arredati con i cuscini che si possono lasciare in esterno durante la bella stagione anche la sera, senza doverli ritirare in quanto sotto al portico.

Sul sito di Smart Arredo ho notato questo salotto dal color rosa salmone che mi piace molto, lo vedo bene in un portico al mare o in campagna dove domina un color cotto pesca.

Abbinato con dei bei vasi in terracotta lavorati e delle belle ortensie come la Hydrangea paniculata “Pinky Winky” che ha le pannocchie dello stesso colore del salotto creerà un appagamento visivo e allegro.

Idea per un terrazzo in stile POP

Se hai un terrazzo e ti piace giocare con il colore sia delle fioriture che degli arredi ho notato questo pouf spettacolare è realizzato in moltissimi colori, dal bianco al rosa al giallo fino al rosso, insomma una gamma molto vasta di tinte belle e forti.

Il mio consiglio è di arredare il terrazzo con fioriture dai colori sgargianti, alcune piante di Lagerstroemia indica dai toni accesi abbinate agli oleandri ( Nerium oleander “Petit Pink” ) e ad alcune varietà di palme come la Cycas revoluta.

Avrai un terrazzo perfettamente allestito per “viaggiare” con gli amici in mete esotiche, estroverse, dove i tramonti e le cicale contribuiranno a creare un’atmosfera vivace.

Idea per un giardino o terrazzo con piscina

Se hai un giardino o un terrazzo con piscina, allora ti consiglio di giocare e di creare un ambiente in perfetto stile anni ’50/’60.

Se ami lo stile californiano di Richard Neutra e di Charles e Ray Eames, ovvero gli anni della Los Angeles degli anni che vanno dal 1945 al 1966 ( gli anni del Case Study House ) allora potresti innamorarti di questa poltroncina.

L’abbinamento perfetto di questa poltrona da esterno è con delle piante super colorate di Hibiscus rosa-sinensis, delle palme, dei bellissimi Phormium tenax e delle Araucaria heterophylla o angustifolia per dare quel tocco di sole della California al tuo spazio esterno.

Spero di esservi stata di aiuto per capire meglio come potreste progettare il vostro spazio verde da soli.

Oltre ai mobili da giardino, se vuoi dei consigli per dei mobili salvaspazio guarda questo video