Home consigli utili Conosci The Oceancy? è una bella iniziativa

Conosci The Oceancy? è una bella iniziativa

Conosci The Oceancy? è un organizzazione no-profit ed è una bella iniziativa!

Chi siamo e cosa facciamo?

The Oceancy nasce da un’idea di alcuni giovani (età media 27 anni) italiani all’estero espatriati un po’ in tutto il mondo. Il nostro team è composto da ricercatori, ingegneri e soprattutto biologi marini.

https://theoceancy.org/ourteam

Nel 2015, 193 Stati membri dell’ONU hanno firmato l’Agenda 2030, “un piano d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità”. All’interno dell’Agenda sono stati fissati 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), con lo scopo di costruire un futuro migliore e sostenibile per tutte le persone in ambito economico, sociale e ambientale.

Il nostro progetto soddisfa 5 di questi obiettivi: fornire un’istruzione di qualità, lavoro dignitoso e crescita economica, lotta contro il cambiamento climatico, per la vita sott’acqua e sulla terra.

Ci occupiamo di educare al turismo sostenibile, insegnando agli operatori turistici come hotel, barche turistiche e centri di immersione che propongono attività correlate agli oceani a rispettare l’ecosistema marino.

https://theoceancy.org/sustainability

In più, abbiamo due progetti di riforestazione: piantiamo mangrovie nelle Filippine e coralli alle Maldive.

https://theoceancy.org/coralrestoration

https://theoceancy.org/mangroverestoration

Alcuni membri del nostro team vivono sul campo e coinvolgono nelle attività le comunità locali. Al momento siamo in grado di dare un piccolo compenso agli abitanti locali che ci aiutano: vogliamo fare una doppia differenza, sia a livello ambientale che a livello sociale!

Siamo nati solo un anno fa, ma nel frattempo il nostro team si è internazionalizzato e siamo diventati collaboratori di Unesco. In questo momento stiamo cercando donazioni in modo da espandere i nostri progetti di riforestazione.

Adottare una mangrovia costa solo 1 euro.

Le mangrovie sono alberi che si trovano lungo coste e le rive: le loro radici sono sommerse dall’ acqua di mare ma riescono ugualmente a sopravvivere! Infatti, le mangrovie possono tollerare condizioni di salinità fino a 100 volte in più rispetto ogni altra pianta.

Le foreste di mangrovie mitigano l’effetto dei cambiamenti climatici e hanno la capacità di assorbire e trattenere più anidride carbonica (CO2) di ogni altro ecosistema terrestre: assorbono almeno 10 volte la quantità di CO2 dall’atmosfera rispetto a ogni altro tipo di foresta (come ad esempio la foresta Amazzonica).

Assorbono infatti circa 12.3 kg di CO2 ogni anno.

Il nostro obiettivo è di piantare 20,000 mangrovie entro la fine del 2022.

L’obiettivo è quello di recuperare aree abbandonate e coinvolgere le comunità locali nel gestire e proteggere queste nuove foreste e gli organismi a esse associati. Le specie di mangrovie che abbiamo scelto di piantare sono la Avicennia marina e la Avicennia alba: queste specie sono molto comuni nell’area del Salay, nelle Filippine dove il progetto è attualmente in corso.

The Oceancy crede fortemente nel supporto delle comunità che ci abitano, rimborsando i lavoratori per le energie e per il tempo impiegati nelle nostre attività di piantagione.

una bella COLLABORAZIONE con Blossomzine

The Oceancy inoltre mi fa questa proposta di collaborazione e io sono STRAFELICE !!

PIANTERANNO UNA MANGROVIA per ogni mio corso venduto!!

Ogni volta che venderai un videocorso pianteremo una mangrovia”

uuu


CLICCA e DONA QUI