Decorazione di Natale con Amaryllis rossi

Amaryllis è un genere di piante originario del Sudafrica, sono piante bulbose alte circa 70 cm, il nome del genere deriva dal greco e significa splendere.
I bulbi hanno un diametro vicino ai 20 cm, quindi di grosse dimensioni, produce lunghe foglie arcuate di colore verde con grandi fiori dalle varie tonalità bianchi, rossi e rosa che sbocciano sul lungo stelo carnoso.
Il fiore è simile a trombetta e di solito ha tre o quattro fiori su ogni stelo.
Per realizzare questa composizione natalizia ho utilizzato un ciotola capiente con del terriccio soffice unito a della sabbia, ho poi posizionato il bulbo al centro e con del muschio ho nascosto e ricoperto il terriccio. Per aggiungere un tocco di colore alla base del nostro Amaryllis ho riutilizzato i rami delle piantine di peperoncino decorativo, ormai appassiti e secchi, ma per l’occasione perfetti.

l’Amaryllis di colore rosso mi regala il segno della festività, giusto per cambiare, per non dover scegliere i soliti fiori tradizionali legati al Natale.

per abbellire la tavola serve:
la ciotola etnica con i bulbi di Amaryllis
le bocce etniche decorate con un nastrino rosso
la tovaglietta scozzese tradizionale rossa e verde
curiosità:
Gli Amaryllis sono utilizzati come piante da appartamento, sfruttando la facilità con cui è possibile “forzarli” a fiorire in pieno inverno, invece la fioritura naturale avviene in primavera inoltrata.
il mio articolo su Stile Naturale

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )