Home Blossom zine DIY Christmas Crackers li conoscete?

DIY Christmas Crackers li conoscete?

 

DIY Christmas Crackers per un NAtale scoppiettante.

La Vigilia di Natale sulla mia tavola imbandita si troveranno anche queste strane caramelle … Sono i Christmas Crackers di origine inglese.

 
Come funzionano:
Bisogna essere in due, si impugnano le estremità e si tira forte.
Il Christmas cracker si rompe e scoppia ( perchè contiene polvere da sparo) e si scopre il suo contenuto: un piccolo regalo, una coroncina da indossare e una frase divertente.

 

 
 
FAntasticiiiiii
 
 
 
ecco il contenuto della scatola per realizzarli da soli
le caramellone da chiudere, le etichette da comporre con le perline, i nastrini e le frasi divertenti.
 
cosa manca nella scatola …. i regalini da inserire nei Christmas crackers
 
 
 
 
 
 
 
regalini piccoli da inserire:
 
matrioska
magnetine a forma di cuore
cioccolatini
anellini
 
e tanto altro
 
 

la storia dei Christmas crackers via https://it.wikipedia.org/wiki/Christmas_cracker

Secondo la tradizione, i cracker furono inventati nel 1847 da un certo Tom Smith di Londra.

Smith sarebbe arrivato ai cracker attraverso una serie di idee per migliorare le vendite dei propri bon-bon, dapprima arricchendoli con un fogliettino con una frase romantica collocato all’interno (alla maniera dei biscotti della fortuna) e poi introducendo l’espediente del botto.

Per fare spazio al materiale esplosivo, Smith dovette aumentare le dimensioni dell’involucro, ma ne mantenne la forma; da qui la forma di “grande caramella” dei cracker.

Altri elementi oggi tradizionali del cracker, come la presenza del cappello di carta, sono attribuiti al figlio di Tom Smith, Walter, che li avrebbe introdotti proprio per differenziarsi maggiormente dai propri rivali.

 
 
 
 

BOOOOOOOMMMM

se ti interessano ora li vendono anche in Italia, ti lascio qui sotto i link, i miei preferiti? gli ultimi con il design art decò