Home Flower Council of Holland Dracaena, la pianta da abitare di Febbraio

Dracaena, la pianta da abitare di Febbraio

Il nome botanico Dracaena deriva dal greco ‘drakaina’, che significa femmina di drago.
Ciò deriva dal fatto che da una delle specie, Dracaena Draco, si estrae da millenni una resina dal colore rosso sangue che viene utilizzata come colorante per ottenere la tonalità sangue di drago.
Una signora pianta dunque piena di temperamento – visto il ‘focoso’ sangue che le scorre nelle ‘vene’ – che potrebbe implicare un carattere difficile da domare.
Ma in realtà, niente di tutto ciò: la Dracaena si accontenta di un ambiente luminoso, annaffiature regolari (senza eccedere perché non ama avere le radici nell’acqua) e nebulizzazioni periodiche con lo spruzzino per piante.

La maggior parte delle specie di Dracaena è indigena in Africa, ma anche in Sud Asia e in
Centro America sono presenti delle varietà.

Per saperne di più sulle relazioni verdi:

www.lepiantedonanogioia.it 

facebook

Il Flower Council of Holland è l’ente di riferimento per la promozione della floricoltura olandese in Italia e nel mondo. Dedica particolare attenzione alla
sensibilizzazione del grande pubblico nei confronti delle piante in vaso, meravigliose compagne di vita che ci circondano di energia e piacere allietando
le nostre giornate. A fronte di una piccola dose di cure e attenzioni, le piante ci offrono molto in cambio: fresca vitalità, atmosfera positiva e rilassante
e un senso di legame costante con la natura e le nostre radici. Le piante non sono soltanto un bellissimo elemento decorativo per gli ambienti, ma un
prezioso alleato per il nostro benessere.