Home botanica Flora ferroviaria. Ovvero la rivincita della natura sull’uomo. Osservazioni botaniche sull’area della...

Flora ferroviaria. Ovvero la rivincita della natura sull’uomo. Osservazioni botaniche sull’area della stazione internazionale di Chiasso 1969-1978

SCHICK ERNESTO
Flora ferroviaria. Ovvero la rivincita della natura sull’uomo. Osservazioni botaniche sull’area della stazione internazionale di Chiasso 1969-1978
Chiasso : Edizione Florette, 2010.
Pagine 170. Cm. 11×17.

“Poi dice l’ebook. Eh certo, l’ebook, il libro digitale, i cristalli liquidi, Io schermo retroilluminato“.
Arriverà, arriva. lo sappiamo; siamo pronti e, anzi, lo aspettiamo,fiduciosi e certi che sarà bellissimo. Pero, ogni tanto, ancora, ecco, ti capita un libro, una meraviglia, piccola cosi, niente di che, niente di che.Ma ti fa capire perché stiamo ancora ben attaccati a questi parallelepipedi di carta e di emozioni E non sapremrno davvero come farne a meno. Di questo librino tutto mi piace: questa copertina grigia; e questa fascetta d‘incerto rosso che la attraversa e la cinge, amorevo1mente: una foto di binari che sfilano e un vagone anonimo, laggiù in cima.

I caratteri delle pagine e della copertina, eleganti, nitidi, ben stampati i risguardi, questi si, rosso vivo; e tutto il progetto grafico, da veri maestri della professione, fatto dallo studio svizzero CCRZ di Balerna.

Basta con le descrizioni, insomma, che poi, tanto, non rendono: andate a vedervi il libro, piuttosto, sul loro sito: www.ccrz.ch “

testo tratto dalla recensione di 
Stefano Salis in “Il Sole 24 Ore Domenica” 
n. 9, 27 febbraio 2011, pagina 15

Flora ferroviaria

Ovvero la rivincita della natura sull’uomo. Osservazioni botaniche su1l’area della stazione intemazionale di Chiasso 1969-1978.

foto via  www.ccrz.ch