Home architettura; giardini Happy Weekend _La Cutura Giardino Botanico

Happy Weekend _La Cutura Giardino Botanico

C’è un giardino Botanico nato nella pietra, dove la meraviglia dell’esistenza abita da sempre…

La Cutura Giardino Botanico in Puglia


Giardino roccioso Rocce, Cactus, Agavi e Opuntie danno vita ad un paesaggio che entusiasma in Visitatore per Varietà e Dimensioni delle stesse.







Serra piante grasse e succulente

La Serra è una struttura in policarbonato alta fino a 16 metri con volte a scivolo che permettono ai raggi del sole di cadere obliquamente e non a zenit. Nella stessa trovano dimora circa 500 esemplari di piante grasse e tropicali originarie del Messico, dei Paesi dell’Africa e dei Paesi dell’America Latina, rare per l’ età e per le dimensioni.






Giardino all’italiana

Classico esempio di giardino all’ italiana con aiuole geometriche di Bosso e di Pittosforo.

Giardino dei semplici

Accoglie le piante Aromatiche ed Officinali (Mente, Salvie, Canfore, Artemisie ecc.) coltivate negli orti dei Conventi con le quali i Frati preparavano sciroppi, liquori e tisane per lenire e curare lievi malanni.

Giardino segreto

Il Giardino Segreto custodisce le piante più rare in luoghi nascosti, quasi misteriosi che trasformano l’iniziale curiosità del visitatore in manifestazioni di entusiasmo ed emozione.

Percorrendo un lungo viale di Gerani fra i Pini, attraverso una monumentale scalinata scavata nella roccia, si raggiunge una vecchia cava tufacea dove hanno trovato dimora gli agrumi rari, le conifere nane, le eritrine, le gorgonie e tante altre piante insolite.

Durante tutto il percorso attirano l’attenzione del visitatore i grandi massi che si ergono lungo i viali come monoliti.





ecco le mie foto fatte questa mattina al giardino botanico La Cutura…

per info visita il sito qui www.lacutura.it