i giardini dei mestieri_il carrozziere

Per la mia rubrica “I giardini dei mestieri” oggi vi farò conoscere Vincenzo della carrozzeria Adamello di Torino.
 
Il suo non è proprio un giardino, ma è un delizioso orto “urbano”.
Ricavato nello spazio esterno della carrozzeria, in pieno sole, come le colture per l’orto richiedono, vengono coltivati ortaggi, erbe aromatiche, alberi da frutto e fiori decorativi.
 
 
Verdure, fiori, felicità e orgoglio di saper fare…
Ecco le regole per ottenere dalla terra tanti buoni frutti.
Ecco come ha suddiviso lo spazio a prato:
 
alcune coltivazioni sono state racchiuse in aiuole rettangolari, delimitate da un piccolo steccato in legno, come salvia, menta, melanzane e naturalmente gli amati peperoncini.
 
altre invece come alloro, rosmarino e mirto sono lasciati liberi nella zona del prato, crescendo colonizzeranno lo spazio circostante in breve tempo.
 
I pomodori, le zucchine e le cipolle di Tropea vengono coltivati nella zona centrale dell’orto.
 
Fanno da contorno gli alberelli di albicocche e susine, un piccolo ulivo 
e in una zona laterale persino la vigna!
 

 

 

Come i tradizionali orti decorativi ha iniziato a coltivare anche i fiori, come le ortensie e le roselline, coltivate ai piedi dei finocchi.

 

Quasi da non credere in città, in una zona di capannoni questo, neanche tanto piccolo, orto urbano regala davvero tanta frutta, verdura, erbe officinali e fiori …
 
Sinceramente da copiare!
Carrozzeria e Autoriparazioni Adamello S.N.C.
Via Torino, 168, 10093 Collegno Torino


Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )