Il Bettolino, l’orto condiviso in martesana a Vaprio d’Adda

Orti condivisi in martesana a Vaprio d’Adda, il progetto Il Bettolino, di Mario Cubello prende il via.

Community Gardens, pezzi di terra urbani coltivati dalle persone di un quartiere, si sono diffusi a macchia d’olio nelle principali metropoli mondiali. Un modo per mangiare cibo sano, stringere legami sociali e abbellire il luogo nel quale si vive.

Mario Cubello vuole portare questo modello a Vaprio d’Adda e, forse, in tutta la Martesana.

“L’associazione di promozione sociale “Il Bettolino” nasce dalla mia passione per la campagna, l’orto ed il giardino. Dopo aver vissuto a Milano per anni, mi sono trasferito nella periferia dell’hinterland. Dal 2015 sono residente a Bettola, una piccola frazione del comune di Pozzo d’Adda. Potendo finalmente vivere la campagna, ho iniziato a leggere molto, studiare e cercare di comprendere le nozioni di base per la preparazione e coltivazione di un piccolo o medio appezzamento di terra. L’unico limite alla mia volontà di avvicinarmi alla vita contadina era la mancanza di terra da poter coltivare, disponevo solo di pochi centinaia di metri quadrati di giardino. Ho sperimentato e coltivato diverse orticole, prima in vaso e poi in piena terra. Fino a quando mi sono reso conto di non avere più abbastanza spazio a disposizione per quelli che erano i miei obiettivi, cosi dopo aver notato un terreno adiacente alla mia abitazione e molto probabilmente abbandonato, decido di provare a realizzare il progetto di un orto condiviso. Un progetto di riqualificazione di una delle aree abbandonate nel mio quartiere. Da qui il nome de il Bettolino.” seguimi su facebook 

IL PROGETTO

A offrire un’area su cui poter sviluppare il progetto “Orti condivisi” è stata l’amministrazione di Vaprio d’Adda. Si tratta di uno spazio molto grosso, 3000 mq circa, che verrebbe gestito in modo variegato: «Il terreno – ci ha raccontato Mario Cubello – verrà per metà lottizzato, sul modello degli orti comunali, in spazi da circa 100 mq che potranno essere assegnati a chiunque. L’altra metà non verrà lottizzata ma lasciata in gestione a due o tre persone e ad un agronomo. Sorgeranno – ha concluso– anche un impianto di lombricultura e un pollaio».

Orti condivisi non vuole essere un’attività commerciale, ma un progetto che consenta a chiunque di raccogliere quanto viene prodotto e portarlo a casa. Avere insomma prodotti a Km zero senza affrontare nessuna spesa.

Cosa vogliamo fare:

  • coltivare ortive
  • coltivare piccoli frutti
  • coltivare grano e mais
  • coltivare erbe aromatiche ed officinali
  • allevare galline o altri animali da cortile per fini didattici
Potremo utilizzare anche i terreni per lo svolgimento di attività didattiche, culturali e di promozione con personale qualificato. L’organizzazione periodica di corsi sulla realizzazione e manutenzione di un piccolo orto, un allevamento di api o galline.

LA LOCATION E I PROGETTI A LUNGO TERMINE

È arrivato il via libera a procedere dall’amministrazione di Vaprio. «Il Comune – ha sottolineato – ci ha contattati proponendoci già un’area precisa». Il progetto, nella testa del suo ideatore, non può esaurirsi in un solo Comune. «L’obiettivo – ha detto– è quello di portare un orto condiviso per ogni Comune della Martesana».

COME PARTECIPARE

Ciao farmer hai seguito il nostro progetto e per vederlo realizzato?  Ci siamo, è il momento di PARTECIPARE! Scarica il modulo per diventare Socio della nostra Associazione di Promozione Sociale il Bettolino.

Dopo aver compilato e firmato il modulo invialo a ilbettolino@mail.com ed attendi l’invito alla prima riunione per presentare il progetto e conoscerci di persona!

⚠️Le coordinate per il versamento della quota associativa non sono riportate in quanto è al momento sospeso e sarà da corrispondere alla consegna della tessera associativa per l’ingresso agli orti condivisi.⚠️

SCARICA IL MODULO QUI ⤵️
https://drive.google.com/file/d/1Cu3g6dPcY1ezzSyE7UKuAm2ZOpf8_QAy/view?usp=drivesdk

Network del progetto: www.ilbettolino.tk
ilbettolino@mail.com
Facebook: aps-ilbettolino
Instagram:  il_bettolino

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )