Intervista alla fiorista di Flowers by Bornay

Intervista a Flowers by Bornay uscita su Blossom zine N4 Spring 2014

Spiegaci perchè hai iniziato a lavorare come fiorista?

Fin da giovanissima (ora ho 38 anni) ho lavorato in un’attività di import-export legata ai fiori.Acquistavo fiori da diversi paesi per poi rivenderli a tutti i fioristi spagnoli. Ho lavorato in questo settore per 13 lunghi anni.Un giorno, circondata da mille bellissimi fiori in una cella frigorifera, ho deciso di cambiare vita e di passare alla creazione floreale direttamente. E’ stata una decisione importante, convertire tutti i mie interessi artistici e culturali nonché tutte le mie fantasie legate all’infanzia alla realizzazione di composizioni floreali.

In questa nuova avventura sono stata aiutata molto da Fàtima Valldeperas e Marta Vidal.

 

Che tipo di fiori ti piacciono e quali utilizzi? 

Usiamo sempre più spesso le classiche ortensie, ma sono le benvenute anche le peonie, le rose e l’insolita Craspedia globosa, anche se quest’anno la regina è stata la Scabiosa sp..

Adoriamo comporre sia con i garofani (dai bei colori che mi ricordano le palette dei make-up) che con  particolari fiori sudafricani come la Brunia Albiflora, l’argentata Brunia noduliflora e i magnifici Leucospermum Nutans … tutte varietà che si ripeteono spesso nei nostri bouquet in diverse tonalità.

Flowers by Bornay / Blossomzine N4 Spring 2014
Flowers by Bornay / Blossomzine N4 Spring 2014

Ho visto che utilizzi  sia fiori freschi che fiori essiccati dipinti .. Perché?

Sei in errore! Non utilizziamo mai fiori essiccati per i nostri bouquet!Solo nelle ghirlande per ovvie ragioni, come credo facciano tutti gli altri fioristi.

I nostri particolari bouquet sono realizzati con fiori freschi e fiori freschi “dipinti”…. Questa è la caratteristica del nostro stile personale. Ci diverte dipingere con lo spray colorato i fiori freschi.  E’ un po’ come la nostra firma. Spero che ti abbia divertito l’idea! Le possibilità creative sono davvero infinite.

Flowers by Bornay / Blossomzine N4 Spring 2014
Flowers by Bornay / Blossomzine N4 Spring 2014

 

Why did you choose to work as a florist?
When I was young (I’m 38 now) I worked in an import-export flower’s shop. Buying flowers in different countries and selling to all the florists in Spain. Was my business for 13 years.
One day, when I was surrounded by flowers in a cold storage, I decided to jump in to the floral creation, I decided to convert all my cultural and artistic concerns and concepts (childhood fantasies) in a floral arrangements. In this new adventure I was helped by Fàtima Valldeperas and Marta Vidal.

What kind of flowers do you like and use?
We always use more often the classic hydrangeas, we use also peonies, roses, and many Craspedia globosa and Scabiosa sp. too (I think we buy millions of the last kind every year!:)
We love make bouquets with a lot of carnations (that remind me the make-up colors ) and South Africans flowers like Brunia Albiflora, the silver Brunia noduliflora, the Leucospermum Nutans… all these varieties repeated and painted in different colors!

I saw fresh and colored dry flowers mixed together.. Why?
No, sorry!, We never use dried flowers in our arrangements!
Only in the crowns for obvious reasons, like every florists I think…
Our particular bouquets are made with fresh flowers and fresh flowers “painted” …. This is the characteristic of our personal style. We love the spray paint combined with colorful fresh flowers. It sounds like our signature. I hope you’ve enjoyed the idea! The creative possibilities are really endless!

sito http://www.bornay.ws/

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )