La cosa bella del fare giardinaggio è che riesci a svuotare completamente la mente, non ho pensato a NULLA. Ma avete presente il nulla più profondo?

Ieri giornata strana, sospesa, sarà il cambio di temperatura, sarà settembre, sarà l’età… Vi capita mai?

Guardavo il mio orticello 

il mio orto PRIMA

faticando a riconoscerlo, e con lo stesso vestitino con cui ero andata in città, mi sono messa a pulire, estirpare erbacce, mettere nuove sostegni per i miei pomodorini, e a ridimensionare menta e rosmarino.

il mio orto DOPO

La cosa bella del fare giardinaggio è che riesci a svuotare completamente la mente, non ho pensato a NULLA. Ma avete presente il nulla più profondo?

Sono anni che si cerca di far capire che lavorare in giardino fa bene allo spirito. Io non ne ho mai parlato perché si rischia di cadere nel banale.

Tante persone si aiutano con lo yoga o con la meditazione, io cerco aiuto nelle piante.

bouquet lasciala

E negli ultimi tempi mi aiuta anche creare dei piccoli bouquet per la casa.

( guarda tutti i miei bouquet “lasciala”)

Nel cercare i rami in giardino, i fiori, i colori da abbinare, la forma del mazzo, il vaso scelto con cura.

bouquet lasciala

Mi estraneo, sono istanti per me e solo per me.

bouquet lasciala
bouquet lasciala

Così vi volevo rendere partecipi.
Adesso carrellata di bouquet e di un orto più orto

seguimi anche sui social perchè ci divertiamooo

FACEBOOK e INSTAGRAM

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )