Home Blossom zine L’affascinante bestiario nei particolari gioielli di Aster Jewellery

L’affascinante bestiario nei particolari gioielli di Aster Jewellery

Tratto da Blossom zine Spring CLICCA e LEGGI TUTTO sulla rivista digitale

“I tuoi gioielli hanno uno stile organico unico, ma prima parlaci della tua formazione, che studi hai fatto?

Ho iniziato i miei studi a Firenze, nell’Accademia Orafa Metallo Nobile. Qui ho studiato le tecniche di oreficeria classica Fiorentina, come il traforo, lo stile Bucellati, l’incassatura, l’incisione a bulino e lo smalto a fuoco.

Finito questo primo corso di studi, sono tornato a Roma e nell’Accademia delle Arti Orafe romana e ho conseguito il corso di microfusione in cera persa.

All’Accademia orafa fiorentina Metallo Nobile hai imparato le antiche tecniche di oreficeria classica, com’è stato studiare a Firenze circondato dalle bellezze rinascimentali?

Quando ho deciso di intraprendere questo percorso, sentivo l’esigenza di iniziare a sperimentare la mia creatività in un contesto di forte ispirazione artistica. Vivere a Firenze, respirando tutta quella bellezza, che permea con prepotenza ogni angolo della città, è senza dubbio il modo migliore per dare luce all’estro artistico.

La tua continua ricerca ti ha poi portato all’Accademia delle Arti Orafe di Roma e ti sei specializzato nella tecnica di microfusione a cera persa, ci puoi spiegare meglio?

Volevo cimentarmi con tecniche che fossero ……. “

PROSEGUI SU N28 Spring Blossom zine 2020 / Published on Mar 25, 2020 su ISSUU

L'affascinante bestiario di Aster Jewellery, intervista Blossomzine
L’affascinante bestiario di Aster Jewellery

lasciati ispirare dalla rivista!

Bijoux sostenibili con cerniere di scarto – Creativissimo me