Le chine floreali di Malin Bjorklund

Tratto da Blossom zine Spring CLICCA e LEGGI TUTTO sulla rivista digitale

Dove hai imparato a disegnare (non alla Norwich School of Art and Design), hai una bella storia sulla tua gioventù da raccontarci?

Dipingo fiori o elementi del regno vegetale. La mia famiglia si dedica alle piante da generazioni. Nella mia infanzia, assieme a mia sorella, ho pressato foglie, preparato composizioni con fiori essiccati, creato pot-pourri, coltivato verdure e semi esotici. E ora non posso smettere di dipingere. Non potrei vivere senza la natura e a dire il vero nessuno può, almeno non finché non la distruggiamo.”

PROSEGUI SU N20 Spring Blossom zine 2018 / Published on Mar 15, 2018  su ISSUU

leggi la rivista!

Le chine floreali di Malin Bjorklund, intervista su Blossomzine
Le chine floreali di Malin Bjorklund, intervista su Blossomzine

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )