Ma quando inizia la primavera?

febbraio … mio terrazzo

Stagioni
Il fenomeno delle stagioni è causato dall’inclinazione dell’asse terrestre e dal moto di rivoluzione del nostro pianeta attorno al Sole. La Terra infatti, orbitando secondo una traiettoria di forma ellittica, descrive un piano che a sua volta viene chiamato eclittica. Durante questo tragitto essa mantiene l’asse di rotazione sempre parallelo a se stesso, toccando in determinati periodi dell’anno quei quattro punti fondamentali che segnano il principio di ciascuna stagione, e che perciò corrisponderanno ad altrettanti punti del percorso solare apparente essendo questo la proiezione celeste dell’orbita terrestre.

Stagioni astronomiche:
Equinozio di Primavera – 21 marzo
» Inizia la primavera nell’emisfero boreale e l’autunno in quello australe.
» Al polo Sud inizia la notte polare, mentre al polo Nord il giorno polare.
» La durata del giorno e quella della notte sono uguali.
» Il Sole sorge e tramonta rispettivamente ad Est e ad Ovest, e passa per l’equatore celeste (punto d’Ariete).
Solstizio d’Estate – 21 giugno
» Inizia l’estate nell’emisfero boreale e l’inverno in quello australe.
» Al polo Nord il Sole rimane sopra l’orizzonte per sei mesi, mentre al polo Sud ne rimane sotto per altrettanto.
» La durata del giorno è massima nell’emisfero boreale e minima in quello australe.
» Le giornate iniziano a decrescere nell’emisfero boreale e a crescere in quello australe.
» Il Sole sorge a Nord-Est e, passando al meridiano alla distanza massima di +23,5° dall’equatore celeste, tramonta a Nord-Ovest.
Equinozio d’Autunno – 23 settembre
» Inizia l’autunno nell’emisfero boreale e la primavera in quello australe.
» Al polo Nord inizia la notte polare, mentre al polo Sud il giorno polare.
» La durata del giorno e quella della notte sono uguali.
» Il Sole sorge e tramonta rispettivamente ad Est e ad Ovest e passa per l’equatore celeste (punto della Bilancia).
Solstizio d’Inverno – 21 dicembre
» Inizia l’inverno nell’emisfero boreale e l’estate in quello australe.
» Al polo Sud il Sole rimane sopra l’orizzonte per sei mesi, viceversa al polo Nord ne rimane sotto per altrettanto.
» La durata del giorno è massima nell’emisfero australe e minima in quello boreale.
» Le giornate iniziano a decrescere nel primo e a crescere nell’altro.
» Il Sole sorge a Sud-Est, passa al meridiano ad una distanza di -23,5° dall’equatore celeste e tramonta a Sud-Ovest.
Bookmark and Share

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )