Home botanica Magnolia soulangeana ‘Speciosa’

Magnolia soulangeana ‘Speciosa’

Albero di forma arbustiva, aggraziata che raggiunge i 4-5 mt. Fiorisce tra Marzo e Aprile, i fiori sono di grandi dimensioni, di colore che sfuma dal bianco al porpora, e compaiono prima delle foglie. 
E’ di origine ibrida (Magnolia denudata x Magnolia liliflora) e coltivata per la prima volta da M. Soulange-Bodin , da cui prende il nome.
La prima fioritura avvenne nel 1826.


CARATTERISTICHE BOTANICHE
Albero deciduo dal portamento aperto, che raggiunge anche i 5 m d’altezza. Crescita medio-veloce.
UTILIZZO
Si usa in giardino come pianta singola o in piccoli gruppi. Ottimo anche in vaso, ma con una varietà idonea.
HABITAT E MANUTENZIONE
Pianta da mezz’ombra, è rustica e tollera il caldo e il freddo. Si pota ogni due anni per il contenimento. E’ una pianta che s’adatta a tutti i tipi di suolo tendenzialmente un po’ acidi. La messa a dimora in giardino deve osservare una distanza di circa 1.50 m. Il terriccio del vaso deve essere al 50% di suolo argilloso-sabbioso e torba universale.
IRRIGAZIONE
Richiede annaffiature regolari, in terreno drenato, resistendo a brevi periodi di siccità.
CONCIMAZIONE
Va concimata ogni 15 giorni in primavera-estate con fertilizzanti liquidi o minerali granulari ternari con NPK diluiti in acqua.
FIORITURA
Fiori primaverili grandi e molto decorativi, con un’ampia scelta di colori dal bianco al rosa al cremisi.

http://www.viridea.it/it/argomenti/dettaglio_argomenti.asp?IDArea=2&IDCategory=23&IDTopicMonth=135