Home ; verde verticale; muri vegetali Malerbe di Stefano Baccari _Triennale di Milano

Malerbe di Stefano Baccari _Triennale di Milano

Triennale di Milano _ Malerbe di Stefano Baccari 
Malerbe e’ l’opera site specific del paesaggista Stefano Baccari all’interno del progetto allestitivo di Patricia Urquiola per la mostra “O’Clock. Design del tempo, tempo del design”, a cura di Silvana Annicchiarico e Jan van Rossem, che Triennale Design Museum presenta alla Triennale di Milano dal 11 ottobre al 8 gennaio 2012.

Si tratta di nuova forma di verde verticale, dove l’impressione visiva dell’asfalto domina la scena. L’asfalto e’ il nulla, l’assenza di forma di vita, la negazione dello sviluppo, mentre le essenze spontanee, rappresentano la forza vitale, la prosperita’, l’energia, il cambiamento, l’evoluzione. 

TEMPORARY INSTALLATIONS
Il progetto nasce da un argomento particolarmente caro al paesaggista, quello delle erbe infestanti: “sono vere, forti, fuori da ogni schema, da ogni progetto. Sono rivoluzionarie per natura. Riempiono gli spazi vuoti, si adattano alle sfide ambientali. Nascono per caso, anche per strada e si appropriano dello spazio, invadono superfici, anche le crepe dell’asfalto”, racconta Stefano Baccari. E ancora “ogni erba ha le sue qualita’, la sua energia, una sua intrinseca poesia. E’ parte integrante del paesaggio agrario cosi come di quello urbano, indifferente ai contesti sociali. La scelta delle essenze spontanee rappresenta una provocazione, una reazione alla discriminazione anche nell’ambito dell’ambiente vegetale, per cercare di stimolare la ricerca sulla biodiversita’ e di conseguenza cercare di migliorare la gestione ecologica dell’ambiente.”
“O’Clock. Design del tempo, tempo del design”
Triennale di Milano dal 11 ottobre al 8 gennaio 2012