Mini rose in scatola di sardine

da un’idea di Family Chic
Creative Living Ideas for Families by Camilla Fabbri

 

 
Le Mini Rose … collezionate in scatole di sardine
 
All’inizio degli anni ‘70 fra i floricoltori si fa strada l’idea di rosai adatti, come i gerani, alla coltura in vaso su terrazzi e balconi: piante rustiche, di dimensioni ridotte, con grandi fiori e grandi foglie, in grado di fare a meno del porta innesto.

 
Come lo stesso nome denuncia, sono rose caratterizzate da un’altezza ridotta a non più di 50 cm e fiori del diametro di 2.5 centimetri.
Si tratta di varietà ottenute dall’ibridazione di un antica rosa cinese (Rosa chinensis minima).
 
 
Alla bassa statura le miniatura contrappongono una vegetazione compatta e foglie ben conformate, così come i fiori che compaiono in abbondanza dalla primavera ai primi freddi.
 
 
Ideali per bordure basse, giardini rocciosi, piccole aiuole multicolori, vasi e fioriere su balconi e terrazzi, quando non addirittura in appartamento. Seppur caratterizzate da una buona resistenza al freddo, amano posizioni soleggiate e necessitano di attente potatura e annaffiatura per mantenersi in vigore.
 

Se non segui ancora Blossom zine su Facebook, ti lascio il link qui, perchè noi ci divertiamo un sacco :) e siamo online con il numero di Blossom zine → LINK QUI per sfogliarlo ( una rivista di fiori e piante come non l'hai mai vista )