Home botanica Polystichum_setiferum

Polystichum_setiferum

Nome comune: Polisticum.Genere: Polystichum.
Famiglia: Aspidiaceae.
Etimologia: Aspidiaceae. Provenienza: zone a clima temperato o tropicale.
Descrizione genere: comprende circa 135 specie di felci terrestri (per la maggior parte) o epifite, che
presentano fronde rigide, di consistenza coriacea, spesso sempreverdi, con pinnule quasi sempre
dentellate. Comprende specie adatte alla coltivazione all’aperto e in serra.
Temperatura: la temperatura minima invernale deve mantenersi intorno a 8-10 °C.Luce: buona, al riparo dai raggi diretti del sole.Annaffiature e umidità ambientale: annaffiare abbondantemente in primavera-estate; ridurre le
somministrazioni in autunno-inverno, avendo cura di mantenere il substrato appena umido.Substrato: a base di terra da giardino, terriccio di foglie e torba, con aggiunta di sabbia. Da maggio a
settembre somministrare fertilizzante liquido a cadenza mensile. Si procede al rinvaso ogni due-tre
anni.