Home botanica Ranuncoli di Francia_Ranuncoli turchi o africani

Ranuncoli di Francia_Ranuncoli turchi o africani



http://www.botanic.jp/plants-ra/ranasi.htm

La specie Ranunculus asiaticus è originaria dell’Anatolia. Le sue forme con fiori vistosamente colorati di giallo, rosso, bianco, arancione e rosa, sono state introdotte in Europa nello stesso periodo dei tulipani, cioè alla fine del XVI secolo. Le forme naturali sono le progenitrici delle moderne cultivar. Raggiungono l’altezza di 25- 38 cm, hanno foglie composte, ovoidi, profondamente divise e fiori generalmente doppi.

Tramite selezioni ed incroci sono state create numerose cultivar con svariati colori. Possono essere identificati quattro gruppi di piante di origine orticola: Ranuncoli di Francia con fiori doppi o semidoppi, sviluppati in Francia alla fine del ‘800, a fioritura estiva in molti colori con una macchia scura al centro, Ranuncoli a fior di peonia, chiamati talvolta Ranuncoli turchi o africani, generalmente più alti di quelli francesi, a fiore semidoppio o doppio, a fioritura precoce in primavera e pertanto adatti a zone temperate, Ranuncoli di Persia con fiori semplici o doppi, di statura inferiore agli altri gruppi, Ranuncoli a forma di turbante particolarmente rustici, con fiori doppi molto grandi, coltivati già da Clusius nel suo giardino in Olanda negli ultimi anni del ‘500 ed oggi disponibili in una larga scala di colori.


http://www.floriana.ws/FACILE/SENTIERO_VERDE/FA/T_Ranunculus.htm