Home bacche string gardens – Pernettya mucronata

string gardens – Pernettya mucronata

Pernettya mucronata

string gardens – parelbes_2009

nome botanico:pernettya

famiglia:ericaceae

breve descrizione: Arbusto sempreverde, fiorito, perenne. Di facile coltivazione e reperibilità, coltivabile in esterno o in vaso. E’ una piccola pianta a sviluppo tappezzante con fogliame cuoioso e spesso, i fiori sono bianchi, ifrutti che seguono sono tondeggianti e rossi.

durata: Perenne

periodo di fioritura:A seguito della fioritura, indicativamente verso maggio, si formano le bacche che hanno durata fino a fine autunno

area di origine:America del sud

clima:Temperato caldo

uso: Viene generalmente coltivata all’esterno in giardini e aiuole,ma si può tenere anche in vaso

esposizione e luminosità: Indifferentemente si può esporre sia in pieno sole che in leggera ombra. Se coltivata in vaso ed esposta in pieno sole verificare il grado di umidità del terreno

temperatura: Vivono bene sia con le alte che con le basse temperature, per le specie coltivate in vaso si consiglia di non scendere sotto i 8-10°

substrato: Terreno non calcareo. In vaso utilizzare un mix di torba e terra in parti uguali con aggiunta di sabbia per migliorare il drenaggio. Predilige in generale terreni soffici e leggermente acidi.

irrigazione: Solo in caso di prolungata siccità o in presenza di piante giovani per la coltivazione in esterno, in vaso mantenere il terreno leggermente umido evitando ristagni d’acqua.

concimazione: Concime complesso seguendo le indicazioni del produttore.

propagazione: Tramite talea a fine estate o per semina in primavera.

rinvaso:In primavera, indicativamente ogni 1-2 anni circa.

potatura:Non viene richiesta nessuna manutenzione particolare

avversità: Non si segnalano malattie o parassiti particolari. Per eccessi idrici può manifestare marciume radicale e deperire.

piccoli consigli: In esterno utilizzabile in giardini e aiuole, in vaso per terrazzi o balconi. Posizionare in luogo non soggetto a correnti d’aria Non necessita di cure particolari.

via leserre.it

Bookmark and Share