Home città URBANITAS: LA CITTÀ IDEALE È POSSIBILE

URBANITAS: LA CITTÀ IDEALE È POSSIBILE

Al Castello di Belgiosioso, dal 14 al 25 aprile 2011

URBANITAS: LA CITTÀ IDEALE È POSSIBILE
12 giorni di architettura, arte, design, musica e incontri

Appuntamento al Cortile della Meridiana del Castello di Belgioioso (PV) dal 14 al 25 aprile per la 2° edizione di Urbanitas, Mostra-Convegno sull’Architettura del Paesaggio Urbano Contemporaneo. La manifestazione si terrà in concomitanza di Vintage e Officinalia, due importanti eventi organizzati dall’Ente Fiera del Castello di Belgioioso, e riproporrà la formula della mostra-convegno, un mix di esposizione di prodotti e progetti di arredo urbano e un fitto calendario di convegni, seminari ed eventi collaterali aperti gratuitamente al pubblico. Urbanitas si svolgerà con il patrocinio di: Regione Lombardia, Ministero per i Beni e le Attività culturali, ANCI, Comune di Pavia e molti altri comuni della provincia, e la quasi totalità degli Ordini degli Architetti e dei Paesaggisti della Lombardia.


Il Tema di Urbanitas 2011: “Architetture d’acqua dolce”

Una caratteristica che accomuna le nostre città è la presenza di acqua (sotto forma di laghi, fiumi, canali, sorgenti) e, quindi, di architetture che rendano possibile la relazione e l’interazione con questa preziosa risorsa: ponti, pontili, fontane, darsene, piscine, lidi, fontanili. Affermati studiosi e professionisti, quali architetti, designer, filosofi, paesaggisti, pedagogisti, agronomi e storici, si confronteranno con rappresentati delle Istituzioni su come sviluppare e riqualificare le aree acquatiche delle nostre città in modo creativo, secondo principi di armonia e funzionalità, e nel rispetto della natura e dei suoi equilibri.


Perché Urbanitas?

Urbanitas intende valorizzare al massimo competenze ed eccellenze nel settore dell’arredo urbano, favorendo lo scambio tra figure cruciali nel processo che va dal pensare al fare, affinché la “città ideale” possa concretamente realizzarsi. Per questo il format dell’evento prevede, nel corso dei convegni tematici, l’intervento di amministratori locali ed esponenti dell’industria e dell’artigianato artistico italiano che presenteranno, aprendosi ad un confronto con gli addetti ai lavorii, progetti “a misura di cittadino e umanamente sostenibili” già realizzati o in fase di ultimazione. Unica la filosofia, ma molteplici i punti di osservazione: storico, artistico, simbolico-filosofico, bionaturalistico, terapeutico, medico e, naturalmente, architettonico.

12 Giorni, tante iniziative.

Dal 15 al 25 Aprile: due settimane punteggiate da una variegata offerta di attività a tema: eventi musicali, reading teatrali, appuntamenti enogastronomici a km 0 e attività ludico-esperienziali con giochi in pietra e legno tipici della tradizione italiana. Sarà un’occasione di scambio e di crescita non solo per gli addetti ai lavori ma anche per tutte quelle persone desiderose di portare arte, gioco e bellezza negli spazi urbani, convinte che si possa restituire a se stessi e alle generazioni future città vivibili, armoniose e godibili.

Per informazioni più dettagliate sulla manifestazione e prendere visione del programma dei convegni:

www.urbanitasonline.com

È attivo anche il blog: www.urbanitasonline.wordpress.com

Ufficio Stampa di Urbanitas

Valentina Gramazio Tel.: 347-0496034
Fabiana De Luca Tel.: 393-5408690

press@urbanitasonline.com