Home architettura; giardini;ville uso dei rampicanti sulle facciate

uso dei rampicanti sulle facciate




Nature takes over via theenglishmuse.blogspot.com

INDIRIZZI DI QUALITÀ ARCHITETTONICA E DI CORRETTO INSERIMENTO
PAESAGGISTICO
Art. 4
Disciplina del verde
1. Particolare attenzione va prestata al completamento del progetto di un edificio o di un piano attuativo con il progetto del verde. Nella disciplina del verde sono ricomprese la formazione, la conservazione, la valorizzazione e la diffusione della vegetazione in genere in quanto fattori di qualificazione ambientale e di benessere per l’uomo, soprattutto in ambito urbano.
2. Il ricorso al verde infatti non ha solo valore decorativo, ma dovrà essere progettato in modo da produrre effetti positivi sul microclima, mitigando i picchi di temperatura estivi grazie all’evapo-traspirazione e consentire l’ombreggiamento nel periodo estivo per controllare l’irraggiamento solare diretto sugli edifici e sulle superfici circostanti durante le diverse ore del giorno. A titolo esemplificativo e di indirizzo, valgono i suggerimenti che di seguito si riportano.
3. L’uso di rampicanti a foglia caduca sulle facciate esposte ad est e ad ovest deve essere
perseguito quando possibile perché consente buone riduzioni dell’assorbimento della
radiazione solare in estate limitando le dispersioni delle pareti in inverno. L’uso di rampicanti
sempreverdi sulle facciate esposte a nord riduce le dispersioni per convezione e protegge dai
venti freddi in inverno. È consigliabile che le parti più basse delle pareti perimetrali degli edifici
esposte ad est e ovest vengano ombreggiate per mezzo di cespugli.